Come preparare il tuo telefono per la riparazione

element.attributes.alt

Che si tratti del display, della batteria o di qualsiasi altra cosa - se il tuo smartphone è rotto, ovviamente vuoi che sia di nuovo operativo il prima possibile. Ha già preso un appuntamento? Con queste 5 precauzioni ci aiuti a gestire il servizio di riparazione senza problemi.

1. Metti al sicuro i tuoi dati
2. Resetta lo smartphone
3. Porta con te le password e la garanzia
4. Disattiva la funzione "Trova il mio iPhone"
5. Informa l'assicurazione
 

1. Metti al sicuro i tuoi dati

I dati possono andar persi durante alcune riparazioni dello smartphone. Per evitare rischi inutili, prima della riparazione dovresti fare un backup corretto dei tuoi dati. Possiamo anche farlo noi per te direttamente sul posto. Il trasferimento dei dati costa CHF 60.–.

iPhone

Con l'iPhone, hai essenzialmente due modi semplici per fare il backup dei tuoi dati: iCloud e iTunes.

iCloud
Per caricare i tuoi dati su iCloud, dovresti prima connetterti a una rete WiFi per evitare di usare troppo volume di dati. Poi si apre:
Impostazioni → [il tuo nome] → iCloud → Backup iCloud

Lì attivi iCloud Backup, aspetti un momento e poi tocchi «Crea backup ora». Qui puoi controllare se il backup è stato eseguito:
Impostazioni → [il tuo nome] → iCloud → Gestisci spazio

Attenzione: solo 5 GB di memoria sono gratuiti. Se vuoi più spazio, Apple fa pagare un canone mensile.

iTunes
iTunes Se non vuoi scaricare i tuoi dati su un cloud, in quanto utente Mac fino all'autunno hai ancora la possibilità di scaricare i tuoi dati .sul computer tramite iTunes. Dopo di che, iTunes sarà interrotto per gli utenti Mac e le funzioni di backup su macOS saranno spostate nel Finder. Secondo Apple, nessuno dei dati sarà perso. Su Windows, iTunes rimane intatto.

Per creare un backup tramite iTunes, è necessario seguire questi passaggi:

  1. Apri iTunes sul tuo computer
  2. Collega il tuo smartphone
  3. Clicca sul dispositivo quando compare nel menu di iTunes.
  4. Clicca su "Effettua backup adesso"


Se vuoi anche fare il backup dei dati di monitoraggio del fitness, devi inserire un segno di spunta sull'opzione per crittografare il backup per iPhone.

Android


Google Drive
Google DriveAnche Android ha una funzione di backup automatico sul cloud (Google Drive). Per farlo, vai su:
Impostazioni→ Google → Backup

Oppure

Impostazioni→ Sistema→ Avanzate → Backup

A seconda del telefono, il percorso del file può variare. Tuttavia, di solito dovresti essere in grado di trovarlo se cerchi"backup" nella casella di ricerca delle impostazioni.

Qui è possibile attivare Google Drive e specificare l'account di backup desiderato. Assicurati di essere connesso al Wi-Fi, però, per risparmiare il tuo volume dati mensile.

Dopo il backup, puoi controllare quali nelle visualizzazione dettagliata in Google Drive quali dati sono stati salvati. Manca qualcosa? È molto probabile che tu debba attivare la funzione di backup nell'app in questione.

Backup locale
Backup localeIl modo più semplice per eseguire i backup sul computer è ricorrere  al tool di sincronizzazione del rispettivo produttore dello smartphone.

Puoi anche copiare manualmente foto, video e musica dal tuo telefono al computer quando il dispositivo è collegato, ma questo spesso richiede più tempo.

Il backup è anche facile se hai salvato i tuoi dati importanti su una scheda di memoria esterna. Dovresti comunque toglierla prima della riparazione. Presso di noi trovi anche le schede di memoria adatte Schede di memoria.

element.attributes.alt

Consiglio importante::

Eseguire il backup dei dati prima che il telefono vada in riparazione!

2. Disattiva la funzione "Trova il mio iPhone"

Ricorda che questa operazione è assolutamente necessario per poter eseguire una riparazione. La funzione «Cerca iPhone» include il blocco di attivazione, che impedisce ad altre persone di utilizzare l'iPhone in caso di perdita o furto. Poiché il blocco di attivazione si attiva automaticamente quando il telefono viene resettato, deve essere disattivato prima della riparazione. Per disabilitare la funzione, vai su:
Impostazioni → [il tuo nome] → iCloud

Lì puoi disabilitare "Trova il mio iPhone"

3. Resetta lo smartphone

Se ha effettuato il backup dei tuoi dati ma sul cellulare hai ancora dati privati che non sono destinati a occhi estranei, si raccomanda di resettare il telefono. Per farlo, cerca l'opzione Reset nelle impostazioni e conferma che vuoi resettare il telefono alle impostazioni di fabbrica o cancellare tutte le impostazioni e i contenuti.

4. Porta con te le password e la garanzia

Per far riparare lo smartphone, dovresti scrivere tutte le vostre password (Apple ID, PIN, PUK) o almeno tenerle a mente, in modo da consentirci di sbloccare il cellulare ed eseguire le necessarie impostazioni.

Devi anche avere con te una qualsiasi prova della tua garanzia per poter beneficiare di una riparazione gratuita.

5. Informa l'assicurazione

I danni dovrebbero essere segnalati alla compagnia di assicurazione il più presto possibile. Se hai stipulato l'assicurazione cellulare Protect Clever, devi segnalare il danno in anticipo. Puoi trovare tutti i dettagli sulla copertura assicurativa, le prestazioni e l'esclusione di responsabilità nelle condizioni generali di contratto su: helveticwarranty.ch/protectclever

Prendi subito un appuntamento nell'officina mobilezone per rimettere rapidamente in funzione il tuo smartphone.